Elezioni europee: il ferro e il cotone

di Sungur Savran (Partito Rivoluzionario dei Lavoratori – Turchia) Un ultimo periodo di grazia. Le elezioni del Parlamento europeo hanno fornito l’ultima occasione al movimento organizzato della classe lavoratrice europea e della sinistra prima della tempesta. Il movimento proto-fascista, che il mondo intero chiama insistentemente e ciecamente “populista”, ha ottenuto un grande successo in queste elezioni, ma nonostante ciò questo non è stato il genere … Continua a leggere Elezioni europee: il ferro e il cotone

La vittoria di Pirro di capitan Salvini, il crollo delle illusioni a 5 Stelle e il fallimento di nuove e vecchie sinistre riformiste

di RdB In attesa di pubblicare analisi ben più approfondite su quanto accaduto nelle urne domenica e sugli scenari politici futuri in Europa ma soprattutto in Italia, di seguito una prima nota di commento innanzitutto per contrastare il trionfalismo, amplificato dai media della borghesia, con cui viene ammantata in queste ore la Lega, la quale giustamente, spacconate di Salvini a parte, festeggia ma non troppo. … Continua a leggere La vittoria di Pirro di capitan Salvini, il crollo delle illusioni a 5 Stelle e il fallimento di nuove e vecchie sinistre riformiste

Astensione elettorale contro i liberali europeisti e contro i sovranisti “antieuropei”!

Per l’indipendenza dei lavoratori e delle lavoratrici, d’Italia e d’Europa, da tutte le fazioni della borghesia! Le elezioni europee di domenica avvengono in un contesto di scontro apparente tra le forze liberali europeiste (in Italia soprattutto PD e Forza Italia) e le forze sovraniste (M5S e Lega al governo, e al loro fianco Fratelli d’Italia). Gli europeisti, che negli anni sono stati il braccio italiano … Continua a leggere Astensione elettorale contro i liberali europeisti e contro i sovranisti “antieuropei”!

Turchia: problemi di democrazia (negata)

Questa è la traduzione in italiano della dichiarazione del Partito Operaio Rivoluzionario (DIP), ampiamente adattata al lettore internazionale e leggermente abbreviata, riguardo la decisione della Commissione Elettorale Suprema (YSK) della Turchia per una ripetizione delle elezioni per il sindaco di Istanbul. Boicottaggio! Tornare nel seno della nazione! Per un’assemblea costituente libera! L’abrogazione delle elezioni del sindaco della municipalità metropolitana di Istanbul da parte della Commissione … Continua a leggere Turchia: problemi di democrazia (negata)

Dove va l’Unione Europea?

di Michele Amura Le elezioni europee si stanno avvicinando, la vulgata comune le definisce come lo scontro definitivo tra europeisti e sovranisti, di sicuro saranno un banco di prova per i governi di alcuni paesi decisivi per le sorti della UE, Francia e Italia in primis. L’aspetto più curioso sarà la partecipazione del Regno Unito, un paese ostaggio da 3 anni della impasse politica più … Continua a leggere Dove va l’Unione Europea?

Umiliante sconfitta di Erdoğan alle elezioni locali: la classe operaia punisce il governo per la crisi economica

Riportiamo di seguito una brevissima sintesi della dichiarazione del DIP (Partito Operaio Rivoluzionario) sulle elezioni locali tenutesi in Turchia il 31 marzo 2019.  Il governo AKP di Erdoğan in Turchia ha subito un’umiliante sconfitta alle elezioni locali turche. La classe operaia ha punito il governo di Erdoğan per la profonda crisi economica presente sotto forma di una stagflazione che ha attanagliato il paese negli ultimi … Continua a leggere Umiliante sconfitta di Erdoğan alle elezioni locali: la classe operaia punisce il governo per la crisi economica